News

26° WBSC Supercamp 2019 “Claudio Papini” partita alla grande la 26ma edizione a Sportilia”
28.06.2019

550 ragazzi e ragazze dagli 8 ai 20 anni provenienti da tutto il mondo, si sono iscritti al 26° WBSC Supercamp 2019 “Claudio Papini” e dal 23 giugno al 13 luglio riempiranno Sportilia, la bellissima città dello sport immersa nel verde dell’appennino tosco-romagnolo.

Il 26° WBSC Supercamp è partito con la prima sessione domenica 23 giugno con 150 campers provenienti da tutta Italia, dall’Ungheria, dalla Svezia, dalla Svizzera e dalla Norvegia, che sono allenati da uno staff di Head ed Assistant Coach Italiani e stranieri (Usa, Croazia e Ungheria).

La 2° e la 3° sessione sono Sold Out con 200 iscritti cadauna, a conferma della fiducia che le famiglie pongono nel programma tecnico dell’International Basketball School “Claudio Papini”, per i loro figli e le loro figlie.

Come sempre di alto profilo l'Head Coaching Staff internazionale, con 50 allenatori provenienti da 11 nazioni: Italia, USA, Croazia, Spagna, Israele, Brasile, Ungheria, Bosnia, Lettonia, Svezia, Grecia. New entry della 26ma edizione sono i coach americani Batastini Christina, Nyblom David e Eaton Jeffrey.

Durante la seconda sessione del 26° Supercamp verrà consegnato il premio "L'Assist di Carlo 2018", promosso dalla famiglia di Carlo assieme al club Nuovo Basket Potenza, in ricordo del camper Carlo Perretti, prematuramente scomparso alcuni anni fa, a tre giovani promesse del Nuovo Basket Potenza, Federico Piro del 2004, Mattia Quaiattini del 2006 e Matteo D’Onofrio del 2006, che hanno potuto partecipare al WBSC Supercamp, con una borsa di studio.

Come in ogni edizione, verrà assegnato anche lo speciale Premio “Claudio Papini”un riconoscimento che viene dato al "Camper Ideale" di ogni sessione per le division Ncaa (12-15 anni) e Nba (16-20 anni). Il "Camper Ideale", è quello che si distingue per il buon comportamento, per la disponibilità, per l’impegno, per la voglia di migliorare, per l’altruismo, perché è sempre il primo a rispettare le regole, perché alle 6,30 di mattina è in palestra per fare una classe individuale, perché è sempre sorridente anche dopo un duro allenamento, perché gioca sempre per aiutare la squadra.

L'appuntamento con la Special Girls Session, si rinnova nell’ambito della terza sessione (7-13 luglio), comunque riservata anche ai ragazzi, uno spazio dedicato alle giovani cestiste che avranno la possibilità di allenarsi con uno staff internazionale di Head Coach specialisti di basket femminile in un gruppo separato dai ragazzi.

Il WBSC è orgoglioso di presentare alcuni WBSC All Stars, che in età giovanile hanno partecipato ad alcune edizioni del Supercamp: Luigi Datome (Fenerbahce Turchia), Tobias Borg Svezia (Real Betis Siviglia Spagna), Verri Damiano (Pallacanestro Varese), Lele Montaguti (Feyenoord Basket Olanda), Klara Lundquist Svezia (fra i 10 migliori prospetti WNBA in USA), Francesca Facchini (Dakota School of Mines USA), Tommaso Oxilia (Pallacanestro Unieuro Forlì), Carlo Fumagalli (Raggi Solaris Faenza)

Il WBSC Supercamp è sostenuto come ogni anno da importanti sponsor. Gli sponsor della 26ma edizione sono Basket Shop.se (Svezia), Parmigiano Reggiano, Beltè, Acqua Vera, Apogevo, Semplicemente Frutta, Talma Travel, Cread Software, Hazo e Guest.

Buon Supercamp a tutti!!

Stefano, Fabio e Giovanni